Il Dpo è profilo eminentemente giuridico

La sentenza n. 287/2018, depositata il 13 settembre scorso dal Tribunale Amministrativo Regionale per il Friuli-Venezia Giulia, rappresenta una delle primissime decisioni in tema di nomina del Responsabile per la protezione dei dati personali (RPD o, nella variante anglofona, DPO, Data protection officer), prevista dal Regolamento Generale per la Protezione dei Dati (RGPD o, nella variante anglosassone e più comune, GDPR).

TAR Friuli Venezia Giulia, Sez. I, sentenza 13 settembre 2018, n. 287

Fonte: www.quotidianogiuridico.it